Tumore alla mammella. Perché è fondamentale la prevenzione

Tumore alla mammella. Perché è fondamentale la prevenzione

Il tumore della mammella è tra le prime cause di morte per le donne. è per questo motivo che è fondamentale la prevenzione che, a secondo dell’età, varia per frequenza nel tempo e tipologia di esami da effettuare. Ce lo spiega bene il dott. Domenico Gerbasi, senologo, responsabile dell’Unità funzionale di Senologia del Dipartimento Chirurgico dell’A.O. “Bolognini” di Seriate, con oltre duemila procedure chirurgiche prevalentemente inerenti la chirurgia oncologica e mammaria alle spalle. Da poche settimane è anche collaboratore del Poliambulatorio Namasté Salute.

 

Chi è il senologo e di che cosa si occupa nello specifico?

“Il senologo è il medico specialista delle patologie della mammella. A cadenza regolare, in genere una volta l’anno, per prevenire il tumore mammario, effettua la visita senologica in maniera accurata, dopo aver interpretato e valutato approfonditamente i recenti esami mammografici ed ecografici esibiti dalla paziente”.

Quando occorre rivolgersi a questo specialista?

“Generalmente ci si rivolge ad un senologo una volta all’anno subito dopo aver effettuato gli esami diagnostici mammari”.

Parliamo di prevenzione: chi deve farla e quando è assolutamente necessaria? Quali sono le patologie più comuni e come affrontarle?

“Il tumore della mammella è il più frequente tumore femminile oltre che la prima causa di morte delle donne giovani.  Nelle donne in età fertile si manifesta in maniera più subdola ed aggressiva, ma è più frequente nelle donne in menopausa, all’aumentare dell’età. Pertanto è raccomandata una mammografia una volta l’anno dai 40 ai 50 anni, ed è sufficiente invece ogni due anni dopo la menopausa. Prima dei 40 anni è utile, per prevenzione, l’ecografia mammaria, per monitorare altresì noduli benigni o cisti”.

Qual è quindi la differenza tra mammografia e ecografia mammaria ai fini della prevenzione?

Dai 40 anni in poi, dunque, la mammografia è il primo esame da eseguire. Per approfondire lo studio si può eseguire l’ecografia mammaria, meglio se accompagnata alla visita senologia finale. Ciò consente di ottenere il maggior numero di informazioni necessarie ai fini di una corretta prevenzione”.

Quale tipo di visita è possibile prenotare al Poliambulatorio Namasté Salute?

“Presso il Poliambulatorio di Gorlago è possibile, su prenotazione, esibendo una mammografia recente (solo se in età maggior di 40 anni), effettuare ecografia mammaria e visita senologica dal chirurgo senologo specialista che saprà valutare i personali fattori di rischio in maniera da orientare al meglio la donna a prevenire correttamente il tumore della mammella”.

 

Per prenotare le visite: 035 951791 o info@namastesalute.it.